Grazie ad Airbnb le donne hanno guadagnato $20 miliardi nel mondo
Grazie ad Airbnb le donne hanno guadagnato $20 miliardi nel mondo

Da /

Grazie ad Airbnb le donne hanno guadagnato $20 miliardi nel mondo

  • Le donne della community di Airbnb rappresentano il 55% degli host di Case e il  50% degli host di Esperienze
  • L’Italia conta più di 100.000 host donne, il 53% degli host totali
  • Solo nell’ultimo anno le host donne nel mondo hanno guadagnato $10 miliardi, di cui $500 milioni in Italia
  • Le donne che hanno guadagnato di più su Airbnb sono giapponesi, con un guadagno medio di $10.000 all’anno

 

Sin dalla sua fondazione, Airbnb si è sempre contraddistinta per la forte componente femminile della sua community. Nella storia della piattaforma le donne hanno rappresentato costantemente la maggioranza degli host e ancora oggi continuano a guidarne la crescita.

 

Siamo felici di annunciare che, solo nello scorso anno, le donne della piattaforma hanno guadagnato $10 miliardi e rappresentano oggi più della metà degli host della nostra community

È evidente che le donne siano la forza motrice della community degli host Airbnb, e siamo orgogliosi che la nostra piattaforma supporti e incoraggi lo spirito imprenditoriale femminile

Brian Chesky, Co-Fondatore, CEO e Head of Community di Airbnb

$10B
guadagno delle host donna su Airbnb nell’ultimo anno

55%
degli host di case su Airbnb sono donne

$500M
guadagno delle host donna in Italia nel 2017

Se a livello globale, le donne rappresentano il 55% degli host di case, in alcuni paesi la quota femminile della community si fa ancora più importante. Ne sono un esempio la Nuova Zelanda (70% di host donne), il Sud Africa (63%) e le Filippine (61%). Uno dei mercati con la quota di host donne in più grande crescita è il Vietnam, dove le donne host sono più che raddoppiate nel corso dell’ultimo anno.

Se in termini di guadagno complessivo, il mercato dove le donne hanno guadagnato di più nell’ultimo anno sono gli Stati Uniti, con $3miliardi, in termini di guadagno medio, è invece il Giappone il leader incontrastato. Qui le donne host hanno guadagnato in media $10.000 all’anno.

Lou Lou, host di  chic  garden house     a   Shanghai

Jo-Ann, host  di .  modern bohemian home  a Los Angeles

Insiya, host  di  beautiful Victorian condominium     a   San Francisco

La community femminile in Italia

In Italia la community di host conta oltre 100.000 donne che rappresentano la maggioranza degli host sul territorio (53%) registrando un guadagno complessivo nel 2017 di $500 milioni. Il dato più interessante a livello locale arriva da Firenze, dove le host sono il 56% del totale e hanno guadagnato mediamente nell’ultimo anno oltre $7.500. Segue Roma, dove le donne rappresentano il 53% degli host e hanno guadagnato nel 2017 più di $7.000, e Milano dove la quota femminile è al 54% e le host hanno guadagnato in media $2.500.

Che si tratti di affittare una casa o ospitare un’Esperienza, Airbnb è  orgogliosa di supportare le donne offrendo loro una piattaforma che incoraggia e stimola lo spirito imprenditoriale. Grazie alla piattaforma, infatti, le donne di tutto il mondo possono trovare una fonte supplementare di reddito e una nuova forma di sicurezza economica e d’indipendenza mettendo a frutto i propri spazi e le proprie passioni.

A sostegno delle ONG per le donne

Oltre ai milioni di donne host che ogni giorno accolgono con entusiasmo gli ospiti della piattaforma, Airbnb collabora con diverse organizzazioni a livello globale per supportare l’imprenditorialità femminile.

  • In India, Airbnb sta lavorando con l’Associazione Indiana delle Lavoratrici Autonome, uno dei sindacati femminili maggiormente impegnati nella promozione di nuove opportunità per le donne provenienti dalle zone rurali
  • La partnership di Airbnb con Vital Voices ha supportato le donne imprenditrici permettendo loro di viaggiare, fare networking e cogliere nuove opportunità di crescita professionale
  • Airbnb ha collaborato con Open Africa per supportare le donne nel raggiungimento di una maggiore indipendenza economica attraverso l’ospitalità
  • A San Paolo, Airbnb ha lavorato con SP Business (SP Negócios) per incoraggiare l’imprenditorialità femminile nel settore tecnologico in Brasile

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

Puoi inviare le tue domande, i tuoi commenti o le tue richieste all'indirizzo press@airbnb.com.